loading...

Maronti

I Maronti, un'isola nell'isola

Sapete cosa dicono tutti, quando la prima volta vedono la baia dei Maronti scendendo lungo i dolci tornanti panoramici. Niente, rimangono senza parole.

Fermano la macchina scendono e si mettono a contemplare in silenzio il mare che brilla, la lunga spiaggia dorata, le colline verdi che la circondano, il monte Sant'Angelo che chiude la scena a ovest, dove il sole tramonta. Si beano del calore del sole che subito li circonda, del profumo dei campi che si mescola con l'aria leggera del mare.

Lasciatemi qui.

È questo il pensiero collettivo di chi viene ai Maronti. Non ci sono parole per descrivere la bellezza di questa isola nell'isola, un mondo a parte, silenzioso, effervescente di sole, affacciato sul mare aperto.

Possiamo invece dirvi le sue misure: due chilometri e mezzo di spiaggia che unisce il comune di Barano con quello di Serrara Fontana.

Parlarvi delle sue fumarole sulla sabbia, delle sue sorgenti termali - Olmitello e Cava Scura - dei trekking ecologici che portano ai Pizzi Bianchi o a Serrara Fontana risalendo cave tufacee e terrazzamenti di campagna in fiore.

Della passeggiata lungo la riva per raggiungere il bellissimo borgo di Sant'Angelo, di cui si ammira l'isolotto dalla spiaggia. Dei tuffi nel mare limpido, dello snorkeling, dei giri in barca o in canoa.

Della sensazione di benessere che vi prenderà completamente, trascorrendo una vacanza ai Maronti.

E poi ditecelo voi, se riuscirete a farne più a meno.

x
Questo sito utilizza i cookie, compresi i cookie di terze parti. Puoi modificare le tue preferenze e avere maggiori informazioni consultando la sezione termini e condizioni. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all utilizzo dei cookie.